Sfere al cacao e brandy

Sfere al cacao e brandy
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestShare on TumblrPrint this pageEmail this to someone

Ti è mai capitato di avere quella voglia irrefrenabile di dolcezza, (donne mi capirete!) di quelli non troppo impegnativi, da assaporare a piccole dosi giusto per rendere dolce il vostro palato?

Confesso che mi capita spesso! E quindi per non farmi assalire dai sensi di colpa ho preferito preparare delle piccole sfere al cacao e brandy per il fine pasto, anche se io le mangerei in ogni momento della giornata! 😀 Non ho aggiunto zucchero alla preparazione, se non quelli presenti agli ingredienti base, per esaltare il gusto del cacao e del brandy e lasciare quella nota aromatica intensa che sentirai come retrogusto ad ogni assaggio.

Sono di quei piaceri ai quali diventa difficile di no e quindi, come tutte le tentazioni, sono fatti per cedervi! 😀

PORZIONI: 6/8 porzioni    ¦    COSTO: basso    ¦   DIFFICOLTÀ: facile

Ingredienti per le sfere al cacao e brandy vegan

  • 300 g di pan di spagna vegan 
  • 100 g di biscotti secchi vegan
  • 150 g di cioccolato al 72% fondente fuso
  • 30 g di brandy
  • una bacca di vaniglia
  • 30 g di arancia candita
  • Cacao amaro in polvere q.b
  • Mandorle a filetti per guarnire

Procedimento per le sfere al cacao e brandy vegan

Unisci in un cutter o tritatutto i biscotti e il Pan di Spagna vegan e aziona per ottenere un composto grossolano. Versa il brandy, l’arancia candita e frulla pochi secondi.

Trasferisci il composto in una boule e amalgama con il cioccolato fondente fuso. Mescola e, se necessario, aggiungi poco cacao amaro per rendere il composto facilmente lavorabile con le mani. Se è troppo asciutto aggiungi poca bevanda vegetale o acqua.

Forma delle piccole sfere. Alcune passale nel cacao, altre nei filetti di mandorle.

Lascia riposare in frigo, alla temperatura di 4°C, almeno due ore prima di servire.

Riepilogo
recipe image
Ricetta
Sfere al cacao e brandy
Chef
Pubblicata il
Tempo di preparazione
Tempo totale
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestShare on TumblrPrint this pageEmail this to someone