Zucca in agrodolce alla menta e pinoli

Zucca in agrodolce alla menta e pinoli

Sicilia che bontà 🙂

Ecco un altro contorno d’eccellenza che risalta il sapore delizioso della zucca.

La zucca in agrodolce alla menta e pinoli, dalle antiche origini palermitane, tanto semplice e gustosa, imitava una pietanza a base di fegato consumata dai nobili. L’idea di utilizzare la zucca come ingrediente principale ha fatto si che questa prelibatezza potesse arrivare sulle nostre tavole ;).  L’agrodolce permette un contrasto stuzzicante al palato, mentre la freschezza della menta dona il giusto equilibrio tra ricchezza e sapore.

La zucca è a basso contenuto calorico, ricca di betacarotene e vitamine A, B ed E. La sua polpa compatta contiene calcio, sodio, potassio, rame e fosforo, così come magnesio, ferro, manganese e zinco, oltre agli amminoacidi tirosina, triptofano, acido aspartico e glutammico.

Questa versione alleggerisce la ricetta perché la zucca non sarà completamente fritta ma cotta leggermente a vapore e ripassata in padella con poco olio.

Bontà con poche calorie 😉

PORZIONI:  4    ¦    COSTO: basso    ¦   DIFFICOLTÀ: bassa

Ingredienti zucca in agrodolce alla menta e pinoli

  • 500 g di zucca tagliata a fette di circa un centimetro
  • Aceto balsamico o di mele o di vino bianco q.b.
  • Aglio quattro spicchi
  • 10 g di zucchero di canna
  • Menta fresca o essiccata
  • 20 g di pinoli
  • Prezzemolo
  • Olio EVO

 Procedimento zucca in agrodolce alla menta e pinoli

Sbuccia la zucca e tagliala a fette spesse circa un centimetro come se stessi affettando il pane. Cuoci la zucca al vapore finché sarà morbida ma non troppo. In una padella, a parte, scalda quattro cucchiai di l’olio rigorosamente EVO. Appena sarà pronto, rosola le fette di zucca fino a quando saranno dorate e ponile su un piatto da portata.

Con l’olio rimasto sul fondo della padella (oppure aggiungine se necessario) rosola l’aglio tagliato a pezzetti, sfuma con quattro cucchiai di aceto e aggiungi lo zucchero. Qui ho usato quello balsamico perché la sua dolcezza naturale mi permette di non utilizzare molto zucchero.

Versa la salsina caramellata sulla zucca, aromatizza con menta fresca o essiccata, e guarnisci con i pinoli tostati in padella antiaderente.

Adesso non ti resta che gustare la zucca in agrodolce alla menta e pinoli!

Riepilogo
Ricetta
Zucca in agrodolce alla menta e pinoli
Chef
Pubblicata il
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale