Sottilette vegane

Sottilette vegane

Dì la verità! Ti manca un po’ la cremosità che il formaggio dona ai tuoi piatti preferiti? Quella pasta fila e fondi o quei toast filanti e fragranti? Ho una buona notizia: tutti gli intolleranti al lattosio o i vegani che vogliono escludere dalla loro alimentazione tutti i derivati di origine animale potranno gustare queste sottilette! Le sottilette vegane fanno proprio al caso tuo e appagheranno il desiderio “formaggioso” dei palati più nostalgici conferendo anche quella cremosità che i tuoi piatti richiedono.

Le sottilette vegane sono eccezionali per ogni tipo di preparazione grazie alla loro morbidezza che si scioglie in bocca!

Oltre agli ingredienti vegetali le sottilette proposte non contengono soia e derivati ma solo latte di mandorle come ingrediente principale. Provale e i tuoi toast saltelleranno di gioia!

Qui di seguito troverete due ricette per due risultati consistenze e sapori diversi! Una di queste richiede degli ingredienti facilmente reperibili in commercio, per non poter avere il piacere di preparale anche last minute!

PORZIONI: 10 porzioni    ¦    COSTO: medio    ¦   DIFFICOLTÀ: facile

Ingredienti sottilette vegane

  • 350 g di latte di mandorle
  • 80 g di panna di mandorle
  • 80 g di ricotta di mandorle
  • 1 cucchiaio di lievito alimentare
  • 1 cucchiaino di germe di grano (facoltativo)
  • 20 g di di maizena
  • 20 g di farina di riso
  • 1 cucchiaino di farina di carrube
  • 1 cucchiaino di agar agar
  • Aglio in polvere
  • Sale

Procedimento sottilette vegane

Inizia mettendo in un pentolino antiaderente la maizena, la farina di riso, la farina di semi di carrube, l’agar agar, il lievito alimentare e il germe di grano. Versa il latte, la ricotta e la panna e amalgama il tutto. Infine unisci l’aglio in polvere e il sale.

Porta sul fuoco fino a leggera ebollizione.

Stendi il composto su una teglia rivestita di carta forno aiutandoti con una spatola.

Lascia riposare in frigo almeno 2 ore e tagliatele a quadrotti con un coppa pasta. Avvolgile singolarmente in una pellicola trasparente. Le sottilette vegane si conservano per 5/6 giorni.

Ingredienti per le sottilette vegane semplici

PORZIONI: 10 porzioni    ¦    COSTO: medio    ¦   DIFFICOLTÀ: facile

  • 200 g di farina di mandorle o okara
  • 10 g di agar agar
  • 350 g di latte di mandorle oppure 150 g di panna vegetale
  • Sale q.b
  • Aglio in polvere
  • La punta di cucchiaino di brodo vegetale granulare
  • 1 cucchiaino di lievito alimentare

Procedimento per le sottilette vegane semplici

In un pentolino antiaderente unisci  la farina di mandorle o l’okara insieme all’agar agar e agli altri ingredienti. Versa il latte e sciogliete bene, aromatizza a piacere e aggiusta di sale.

Porta sul fuoco fino a leggera ebollizione un paio di minuti.

Stendi il composto su una teglia rivestita da carta forno oppure in appositi stampi quadrati. Per un risultato meno granuloso puoi provare a frullare il composto caldo prima di stenderlo.

Lascia riposare in frigo almeno un paio d’ore prima di sformare e servire.

Riepilogo
Ricetta
Sottilette vegane
Chef
Pubblicata il
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale