Farinfrittata agli spinaci

Farinfrittata agli spinaci
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestShare on TumblrPrint this pageEmail this to someone

Voglia di una frittata? Se pensi che questa preparazione debba essere realizzata con le uova ti sbagli! La farinfrittata ha come ingrediente principale la farina di ceci, protagonista indiscussa di tantissime ricette e degna sostituta delle uova negli impasti 🙂

La farinfrittata agli spinaci, oltre ad essere appetitosa, è anche un piatto ricco di sali minerali come potassio, magnesio, fosforo, rame e acido folico.

Gli spinaci: un alleato per la salute. Ma contengono davvero ferro?

Purtroppo è da sfatare il “mito” del ferro negli spinaci, che malgrado il suo il contenuto sia alto, non è facilmente assimilabile dal nostro organismo. Ma un modo per poterlo renderlo in parte assimilabile esiste: basta aggiungere dopo la cottura qualche goccia di succo di limone spremuta al momento che, grazie alla presenza della clorofilla, aiuta la metabolizzazione di ferro e calcio.

Non c’è dubbio sulla salubrità di questo ortaggio a foglia verde dalle proprietà antiossidanti, lassative e depurative però deve essere usata con parsimonia da chi soffre di calcoli renali per il contenuto di acido ossalico.

Gli spinaci crudi si conservano in frigo per 3/4 giorni, invece cotti andrebbero consumati subito. Si possono consumare crudi in insalata o lessati a vapore o in pochissima acqua.

Estremamente versatili, rendono appetitosi anche i piatti più semplici 🙂

Da provare con la fantasia ti guiderà 😉

PORZIONI: 4     ¦    COSTO: basso    ¦   DIFFICOLTÀ: bassa

Ingredienti farinfrittata agli spinaci

  • 200 g farina di ceci
  • 400 g d’acqua a temperatura ambiente
  • Olio EVO
  • 400 g di spinaci freschi o 400 di quelli surgelati
  • Un rametto di rosmarino fresco o timo (in alternativa utilizzate rosmarino secco)
  • Due foglie di alloro
  • Uno spicchio d’aglio privato del suo germoglio
  • Sale q.b.

 Procedimento farinfrittata agli spinaci

Inizia lavando gli spinaci e cuocili a vapore in pochissima acqua salata fino a quando non risulteranno teneri. Scolali e lasciali intiepidire.

Nel frattempo prepara la base della farinfrittata. In una ciotola capiente setaccia la farina di ceci e aggiungi l’acqua poco per volta mescolando con una frusta per evitare i grumi. Immergi il rametto di rosmarino o timo fresco, l’alloro, una presa di sale e lascia riposare la pastella in frigo per quattro ore (anche fino a otto ore).

Se non hai il rosmarino fresco utilizza quello secco che a questo punto rimarrà all’interno del composto o aromatizza a piacere con altre spezie. Taglia a pezzi grossolani gli spinaci, togli dalla pastella il rametto di rosmarino e l’alloro.

Prepara una teglia rivestita da carta forno, versa il composto e distribuisci gli spinaci all’interno. Cuoci in forno a 180 °C circa mezz’ora o fino a quando il risultato non sarà compatto.

Servi la farinfrittata agli spinaci tiepida con qualche goccia di succo di limone.

Farinfrittata di Spinaci

Riepilogo
Ricetta
Farinfrittata agli spinaci
Chef
Pubblicata il
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestShare on TumblrPrint this pageEmail this to someone