Panelle di verdure

Panelle di verdure
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestShare on TumblrPrint this pageEmail this to someone

Ecco la rivisitazione di una delle più classiche ricette delle tradizione palermitana: le panelle di verdure!

Le panelle possono considerarsi lo street food per eccellenza siciliano in quanto viene assaporato come farcitura del pane con i semi di sesamo, accompagnato dalle crocchette di patate e succo di limone. Questa versione mantiene la presenza dell’insostituibile farina di ceci e del prezzemolo, arricchita dalla presenza delle zucchine e carote.

Nella ricetta delle panelle di verdure cambia la modalità di preparazione che la rende più accessibile alle cucine casalinghe, perché utilizza pochi e semplici strumenti facilmente reperibili ma che garantisco lo stesso gusto originale, anzi ancora più ricco ed invitante!

Cosa aspetti? Ai fornelli! 🙂

PORZIONI: 6 porzioni, 12 panelle    ¦    COSTO: basso    ¦   DIFFICOLTÀ: bassa

Ingredienti panelle di verdure

  • 160 g di farina di ceci
  • Una carota piccola
  • Una zucchina piccola
  • Una manciata di prezzemolo fresco o mezzo cucchiaino di quello essiccato
  • Circa 150 g di acqua fredda,
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 1/2 cucchiano di curcuma
  • Olio di arachide per friggere

 Procedimento panelle di verdure

Prima di tutto lava e asciuga accuratamente le verdure. Con l’aiuto di un pelapatate, sbuccia le carote e tagliale a listarelle insieme alle zucchine.

A parte prepara la pastella per le panelle di verdure mettendo in una ciotola la farina di ceci, il sale e l’acqua, poco alla volta. Mescola con una frusta facendo attenzione a eliminare i grumi. Se la pastella risultasse corposa aggiungi un po’ di acqua, viceversa, incorpora della farina di ceci. Il risultato deve essere fluido ma cremoso.

A questo punto aggiungi le verdure, la curcuma ed il prezzemolo tritato. Mescola il tutto e riponi il contenitore in frigo per circa 20 minuti.

In una padella aggiungi abbondante olio di arachide e scaldalo.  Aiutati con uno stuzzicadenti immergendo la punta nell’olio caldo. Se inizia a “friggere” sei pronta per la cottura delle panelle di verdure!

Prendi un mestolo piccolo e versa poco per volta il composto (massimo due o tre panelle a seconda della grandezza della vostra padella). Girale appena si staccheranno dal fondo e, una volta pronte, asciugale per bene nella carta pane o assorbente.

Servi le panelle di verdure calde con qualche goccia di succo di limone, e gusta questa prelibatezza 🙂

Panelle di verdure

Riepilogo
Ricetta
Panelle alle verdure
Chef
Pubblicata il
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedInPin on PinterestShare on TumblrPrint this pageEmail this to someone