Miele: lo zucchero invertito in natura

Miele: lo zucchero invertito in natura

Lo sai che il miele è lo zucchero invertito che si trova in natura?
La sua struttura è molto simile a quella dello zucchero invertito.

Cos’è lo zucchero invertito?

Lo zucchero invertito è saccarosio trasformato in glucosio e fruttosio in percentuali variabili. In commercio si trovano degli sciroppi che contengono fruttosio e glucosio in egual misura. Viene utilizzato principalmente in pasticceria e gelateria. Ha diverse funzioni tra cui quella di evitare la cristallizzazione e abbassare il punto di congelamento.

Lo zucchero invertito può essere prodotto in casa facendo bollire lo zucchero con acqua, acido citrico o cremor tartaro fino a raggiungere la temperatura di 140°C.

Con il metodo casalingo però non è possibile realizzare uno zucchero totalmente invertito.