Cuor di melone al cioccolato di riso

Cuor di melone al cioccolato di riso

Il cuor di melone al cioccolato di riso vegan è uno dei modi più belli per dichiarare il tuo affetto!

Eh si, in questo momento così meraviglioso della mia vita sono doppiamente innamorata e quindi non ho saputo resistere alla tentazione di preparare una torta che sa di amore e dolcezza!

Un morbido cuore di melone e ananas avvolto in un cioccolato bianco vegano realizzato con la bevanda di riso. Se sei un amante del gusto dark in alternativa puoi utilizzare il cioccolato fondente 😉

Io intanto me la gusto, insieme ai miei cari, accompagnata da un ciuffo di panna aromatizzata alla vaniglia. Momenti e attimi di felicità da condividere con chi ami, perché l’amore risiede anche nelle più grandi passioni!

Cosa aspetti? Per un’occasione o una serata romantica il cuor di melone al cioccolato di riso vegan è davvero perfetto!

Vuoi saperne di più sulle torte moderne e seguire i consigli per ottenere un risultato perfetto? Oppure ne vuoi realizzare un’altra con un gusto diverso? Allora segui la ricetta della delizia alla pesca e kiwi!

PORZIONI: 8/10 porzioni     ¦    COSTO: medio    ¦   DIFFICOLTÀ: media

Ingredienti per il cuor di melone al cioccolato di riso vegan

Biscuit al cacao

Per la geleè all’ananas

  • 500 g di succo d’ananas
  • 100 g di zucchero di canna demerara
  • 10 g di agar agar reidratata in 50 g di acqua

Per la bavarese al melone vegan

  • 500 g di polpa di melone cantalupo
  • 10 g di maizena
  • 50 g di zucchero di canna demarara
  • 5 g di agar agar
  • 150 g di panna vegetale per dolci

Per la glassa al cioccolato bianco di riso

  • 250 g di cioccolato bianco di riso
  • 150 g di panna vegetale per dolci
  • 80 g di zucchero demerara
  • 3 g di agar agar
  • 30 g di acqua
  • Colorante naturale liposolubile per dolci arancione in polvere o in pasta di burro di cacao

Procedimento cuor di melone al cioccolato di riso vegan

Procedimento per la gelèe di ananas

Porta a bollore la polpa d’ananas con l’agar e unisci la restante polpa fredda miscelando. Setaccia la polpa con un colino, aggiungi qualche goccia di succo di limone o un pizzico di acido citrico, se necessario, per ristabilire il grado di acidità della frutta.

Verifica che la gelificazione sia avvenuta mettendo in freezer, circa 10/15 minuti, una piccola parte di gelèe in una tazzina. La geleè deve risultare soda ed elastica.

In caso contrario, sciogli un po’ di agar agar in due dita d’acqua, riscalda molto bene sfiorando il bollore e unisci alla gelèe messa da parte. Verifica  se la consistenza è quella giusta.

Ungi i bordi dello stampo in acciaio più piccolo, rivesti la base con la pellicola trasparente tesa come la pelle di un tamburo, adagia su un vassoio o una teglia ben livellata e versa la gelèe tiepida dello spessore di circa 1,5 – 2 cm . Trasferisci in freezer.

A questo punto prepara il biscuit secondo la ricetta. Appena sarà pronto lascialo raffreddare e ritaglialo con lo stampo ad anello per mousse più piccolo, lo stesso che avrai utilizzato per la gelèe.

Procedimento per la bavarese al melone vegan

Scalda la polpa di melone e lo zucchero in una casseruola. Appena la polpa sarà calda versa una parte nella ciotola in cui avrai miscelato la maizena, l’agar e la vaniglia. Mescola con attenzione per evitare i grumi e trasferisci il tutto nella casseruola con la restante polpa di melone.

Mescola continuamente con una spatola di silicone fino a raggiungere la temperatura di 82°C (raggiungerà per inerzia a 84°C). Emulsiona subito con un mixer ad immersione e setaccia la crema con un colino. Riponi il tutto in una ciotola di vetro ricoperta con pellicola a contatto e lascia raffreddare.

Prepara la panna semimontata e mettila da parte.

Ammorbidisci la crema con una frusta rendendola liscia e priva di grumi.

In una ciotola versa la crema e una parte di panna, mescola velocemente e incorpora, poco per volta,la panna con una spatola in silicone esercitando un movimento dal basso verso l’alto.

Procedimento per la glassa al cioccolato bianco di riso vegan

Scalda bene la panna con lo zucchero e l’agar, fino a leggero bollore, e versala sul cioccolato fuso. Emulsiona senza muovere il mixer ad immersione dall’alto verso il basso, per evitare di creare bollicine d’aria.

Appena sarà pronta sciogli il colorante alimentare, se in polvere,  in una piccola parte di glassa e unisci al resto sempre emulsionando. Se utilizzi il colorante in pasta, scioglilo prima al microonde e poi unisci alla glassa. Emulsiona facendo sempre attenzione a non creare bollicine d’aria. Setaccia la glassa con un colino.

Aspetta che la glassa abbia raggiunto la temperatura di circa 33 – 35 °C, prima di colarla sulla torta.

Assemblaggio della torta cuor di melone al cioccolato di riso vegan

Smodella la gelèe e mettila da parte. Con lo stesso stampo, che sarebbe quello più piccolo, ritaglia un disco di biscuit.

Poggia il coppapasta più grande, rivestito in un lato dalla pellicola trasparente tesa, su un vassoio o teglia livellata e riponi il biscuit al centro. Con l’aiuto di un sach a poche oppure con un mestolo, se la consistenza è abbastanza fluida, riempi con la bavarese al melone i bordi e poi il biscuit, fino a circa 1,5 – 2 cm.

Livella la crema per non creare bolle d’aria all’interno e adagia la gelèe. Ricopri nuovamente con  un altro strato di bavarese e livella la superficie con una spatola a gomito eliminando gli eccessi dai bordi.

Se dovesse rimanere spazio e avete a disposizione un altro disco di biscuit abbastanza sottile, puoi aggiungerne un altro e ricoprire con la bavarese. L’importante che ci sia lo spazio necessario per ricoprire lo stampo tutto con la bavarese, che deve essere l’ultimo strato.

Riponi la torta  in freezer almeno 3 ore o fino a quando sarà congelata.

Appena la torta sarà congelata elimina la pellicola dallo stampo e smodellala riscaldando l’esterno con un cannello o, con molta pazienza e attenzione, con il calore delle mani, incidendo con la punta sottile di un coltello i bordi.

Riponi la torta in una gratella da forno sopra un ripiano rivestito di pellicola. Versa al centro un abbondante strato di glassa ricoprendo i bordi. Livella la superficie con una spatola a gomito molto delicatamente e in una sola passata, scuoti la teglia per eliminare gli eccessi che coleranno dalla base. Aiutandoti con la spatola, sostieni la torta con le dita di una mano e con l’altra elimina le imperfezioni alla base, dall’esterno verso l’interno, aiutandoti con la spatola.

Mantieni la torta cuor di melone al cioccolato di riso vegan sollevata con le dita e decora la base con l’altra mano, formando uno strato sottilissimo con la farina di pistacchi. Adagia al centro del vassoio o del piatto di portata, decora secondo la tua fantasia e conserva in frigo alla temperatura di 4°C.

Servi il cuor di melone al cioccolato di riso vegan appena si sarà scongelato. Per assicurarti che sia morbido, passa al centro uno stuzzicadenti, magari in un punto dove potrai ricoprire con le decorazioni. Generalmente dopo mezza giornata in frigo è pronta ma tutto dipende dalla grandezza della torta.

 

 

 

 

Riepilogo
recipe image
Ricetta
Cuor di melone al cioccolato bianco di riso
Chef
Pubblicata il
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale



error: Copyright © 2017. Natural Vegando - All Rights Reserved