Pan di Spagna vegan al Fonio

Pan di Spagna vegan al Fonio

Il pan di Spagna vegan al Fonio è una grande novità che si affaccia al mondo delle intolleranze alimentari e dell’alimentazione vegan. Ho provato questo straordinario prodotto che, oltre ad avermi incuriosita, mi ha stupita per l’ottima resa e il gusto delicato conferito all’interno di una preparazione base della pasticceria.

Il pan di Spagna vegan al Fonio è stata per me una grande sfida perché chi conosce la pasticceria vegan sa quanto è difficile ottenere un risultato ottimale eliminando le uova, l’ingrediente principale del pan di Spagna classico.

Simulando l’azione montante delle uova, attraverso l’acquafaba, e quella emulsionante, attraverso la lecitina di girasole e l’olio, ho creato una massa alla quale ho incorporato la farina di Fonio, arricchita di cacao in polvere.

Steso in teglia rettangolare oppure nelle classiche tortiere o forme ad anello, il pan di Spagna vegan al Fonio sarà pronto per essere farcito con le creme più golose, per rendere ogni occasione il momento giusto per riunire tutti davanti al piacere di un buon dolce vegano.

La nostra ricetta è priva di glutine, latte, uova e burro, quindi adatta a vegani, celiaci ed intolleranti agli ingredienti di origine animale. Una base perfetta che con un’unica preparazione accontenta davvero tutti!

Vuoi saperne di più? Visita il sito sul Fonio Obà.

Consigli per il procedimento

  • Incorpora la farina di Fonio alla massa montata velocemente ma con movimenti delicati per non smontare l’aria incorporata.
  • Utilizza teglie unte e infarinate o anelli d’acciaio adatti alla cottura. In questo caso non è necessario ungere l’anello perché basta incidere i bordi con un coltello affilato appena il pan di Spagna sarà completamente freddo.
  • Non aprire il forno prima che la struttura del dolce si sia del tutto stabilizzata.
  • Se il pan di Spagna è circolare, prima di tagliarlo a strati congelalo per evitare che si sbricioli troppo. Aspetta però che si scongeli del tutto prima di aromatizzarlo con la bagna.

PORZIONI: 8/10   ¦    COSTO: basso    ¦    DIFFICOLTÀ: bassa

Ingredienti per il pan di Spagna vegan al Fonio

  • 200 g di acquafaba
  • 100 g di zucchero
  • 150 g di olio di girasole
  • 125 g di bevanda di riso senza zuccheri aggiunti
  • 2 g di lecitina di girasole in polvere
  • 213 g di farina di Fonio
  • 13 g di cacao amaro in polvere
  • 10 g di lievito per dolci oppure cremor tartaro e 2 g di bicarbonato
  • Aroma
  • Un pizzico di sale

Procedimento pan di Spagna vegan al Fonio

Preriscalda il forno a 210°C per la cottura in teglia rettangolare da 30 x 40 cm, oppure a 180°C per il pan di Spagna in teglia rotonda con diamentro di 22 cm.

Realizza una meringa montando in planetaria l’acquafaba con lo zucchero.

A parte, con l’aiuto di un mixer emulsiona la bevanda di riso, la lecitina di girasole e l’olio di girasole.

Setaccia tutte le polveri e miscela tra loro.

Con una spatola in silicone unisci l’emulsione alla meringa di acquafaba facendo attenzione ad esercitare un movimento dal basso verso l’alto senza smontare il composto. Allo stesso modo unisci le polveri in tre tempi, disperdendole in modo uniforme. Stendi il composto in teglia rettangolare o rotonda senza smontare il composto.

Per la cottura in teglia rettangolare cuoci a 210°C per circa 10/12 min, per la cottura in teglia circolare imposta la temperatura a 180°C e cuoci per circa 30 min, entrambi a valvola aperta. Per realizzare la valvola aperta in un forno casalingo crea una fessura nello sportello con un gomitolo di carta alluminio.

Riepilogo
recipe image
Ricetta
Pan di Spagna vegan al Fonio
Chef
Pubblicata il
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale