Pane ai fichi secchi e mandorle

Pane ai fichi secchi e mandorle

Il pane ai fichi secchi e mandorle  racchiude  l’idea di un pane dolce e senza zuccheri aggiunti da gustare a colazione o merenda.

La dolcezza naturale dei fichi secchi, ricchi di calcio e fibre, vi permetteranno di non eccedere con gli zuccheri e di godervi una ricetta sana e semplice come si preparava una volta.

Basta davvero poco per avere in casa delle preparazioni genuine che escludano grassi e conservanti, ma soprattutto zuccheri raffinati, e naturalmente senza uova, latte burro e derivati.

E poi il profumo che inonderà la vostra cucina sarà ancor più delizioso per un bellissimo risveglio!

PORZIONI: 6 porzioni    ¦    COSTO: basso   ¦   DIFFICOLTÀ: bassa

Ingredienti per il pane ai fichi secchi e mandorle

  • 225 g di farina di farro
  • 225 g di farina W 260
  • 100 g di mandorle tritate grossolanamente
  • 100 g di fichi secchi
  • 100 g di uvetta
  • 10 g di lievito di birra
  • Un cucchiaio di  malto di riso o zucchero di canna
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1/2 cucchiaino di chiodi di garofano in polvere
  • 20 g di olio EVO
  • 300 g circa di bevanda di soia senza zuccheri aggiunti 
  • 5 g di sale

Prepara il pane ai fichi secchi e mandorle mettendo in ammollo l’uvetta e i fichi secchi. Lasciali ammorbidire per bene, lavali sotto l’acqua corrente e asciugali molto bene con carta assorbente. Taglia i fichi a cubetti e metti da parte insieme all’uvetta.

Nella ciotola dell’impastatrice (oppure puoi procedere a mano su un tagliere o un piano di lavoro) miscela le farine con gli aromi in polvere, con il lievito e comincia a impastare con la bevanda di soia. Unisci il malto di riso o lo zucchero e continua a lavorare l’impasto.

Appena gli ingredienti si saranno amalgamati versa l’olio poco per volta fino al completo assorbimento della pasta. Finisci aggiungendo il sale.

Disponi l’impasto sul piano di lavoro e lascia riposare l’impasto circa mezz’ora a temperatura ambiente, avendo cura di coprire l’impasto con della pellicola alimentare.

Passato il tempo di riposo, forma una palla lavorando l’impasto con della farina. Disponi il panetto in una ciotola leggermente unta d’olio e lascia lievitare a 28°C per circa 3 ore oppure  a temperatura ambiente fino al raddoppio del volume.

Appena l’impasto sarà pronto riponilo sul piano di lavoro infarinato e allargalo con le mani. Disponi l’uvetta, i fichi secchi e le mandorle, forma avvolgi la pasta e chiudi nuovamente per formare una palla o un cilindro. Disponi l’impasto in uno stampo rettangolare leggermente unto (tipo quello da plum cake) e lascia lievitare ancora fino al raddoppio.

Preriscalda il forno a 220°C. Appena sarà pronto spennella sulla superficie della bevanda di soia e inforna per 10 min. a 2oo C° e prosegui la cottura per circa 40 minuti a seconda della dimensione che avrai dato al tuo pane con i fichi secchi e le mandorle.

 

 

 

Riepilogo
recipe image
Ricetta
Pane ai fichi secchi e mandorle
Chef
Pubblicata il
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale



error: Copyright © 2019. Natural Vegando - All Rights Reserved